Sali a Baita   Do Re Mi
Fa
Sol
 


Di quel
che passa
si scrive,
si canta,
si balla.

Di quel
che resta
ci bastan
gli occhi.

 

10.11.04

 
Sostengono fra perseveranza e abbondanza.

Sostengono fra perseveranza e abbondanza
Che la vita ti succede precedendoti con passo discreto, osservandoti.
Che devi costruirti un perché da dare ogni giorno alla tua esistenza affinché tu possa capirne almeno un briciolo al termine di essa.

Che è lecito indirizzarsi, scegliersi un campo e per ottenerlo
studiare per sudarlo
e
difenderlo per coltivarlo.
Che più sarà solido il recinto a difesa di esso e più saprai essere integerrimo.

Che dovrai altalenarti fra emozioni e indecisioni per modellarti e saldare i tuoi capisaldi.
Che non si ottiene nessuna gloria senza l’insistenza di averne sempre voglia.
Che sarai quello che sei.
Che senza trovarti non parti.
Che la tua crescita non è l’arrivo.

Poi il disonore
di un’ amore
allevia
l’illusione.

#


Link a questo post:

Crea un link



<< Home page

 

 

 
   


Pixel stretti:


   


Questo è
l'ultimo
inchiostro
mercantile
fresco di
sale e rime.


Qui ultimamente
sto in compagnia
di bella gente.

 

carta

Quest'altro
invece
è a spasso
per Santiago
con le prime
piume.



Il Pallone,
se sei così vecchio,
ora l'avresti perso.

Fortuna che,
come niente,
ora è tornato
tranquillo come sempre.

Se spulci
attento
già c'è l'eco
archiviato
di quel che ero.

Comunque
di certo
rimane solo
lo Sghembo,
ed è questo:

Home.

     
    Cerca che ti passa  
   
Vi lascio la punteggiatura, ma non nel mezzo: quello e' tutto fra la mia testa ed il blu.
Percio', nel caso vi piaccia per gloria o pecunia, almeno un grazie o una mancia rauca.
 
   
creativo