Sali a Baita   Do Re Mi
Fa
Sol
 


Di quel
che passa
si scrive,
si canta,
si balla.

Di quel
che resta
ci bastan
gli occhi.

 

16.10.04

 
Bozzolo.

Mi avvolgo nelle coperte sperando che ne rilascino il mantice.
Dopo la quarta muta forse mi usciranno parole a chiave.
Ma ora è solo vuoto quello che provo.
Non mi dire che capisci, non mi fare il compagnone, non mi stare addosso con la scusa dello sfogo.
Solo. Voglio restare solo. Voglio essiccarmi , sudare e poi sbollire.
Ai miei fianchi, afferrami e stringimi ai lati.
Schiaccia forte con le mani e poi strappa se ci riesci.
Non mi serve a niente, ho ancora male.
Male che cresce, e la notte combatte con le mie ossa e la mia pelle, che mi devasta la mente.
Non sarà più quel che non volevo vedere.
Non sarà più un’altra occasione.
Non sarà più un’attesa di un’altra attesa.
Non sarà e pensare che sarebbe bastato un niente.
Anziché nascondersi dietro le paure di malattie finte.
Perdendo di vista la gioia di vivere.
Hai fatto traballare il mondo.
E la scossa.
Alla fine.
Per ultimo.
Mi ha raggiunto.
Mi ha fatto cascare.
Capire.
Farmi male.
Che da qui.
Per terra.
La vista è diversa.
Tutta un’altra cosa.
Dalla mia incredule presunzione d’altezza.
Data da quel che ritenevo saldo.
E che invece era un mezzo abbaglio.
Sto male per quello che di futuro ho perso.
Per tutto quello che è stato incerto.
Perché se davvero per mille volte ti ho detto si poteva.
Smettere i piedi da scarpe spaiate.
E cominciare per davvero assieme a camminare.
Adesso no.
Adesso sto male.
Adesso le tue parole.
Sono che neve al sole.


#


Link a questo post:

Crea un link



<< Home page

 

 

 
   


Pixel stretti:


   


Questo è
l'ultimo
inchiostro
mercantile
fresco di
sale e rime.


Qui ultimamente
sto in compagnia
di bella gente.

 

carta

Quest'altro
invece
è a spasso
per Santiago
con le prime
piume.



Il Pallone,
se sei così vecchio,
ora l'avresti perso.

Fortuna che,
come niente,
ora è tornato
tranquillo come sempre.

Se spulci
attento
già c'è l'eco
archiviato
di quel che ero.

Comunque
di certo
rimane solo
lo Sghembo,
ed è questo:

Home.

     
    Cerca che ti passa  
   
Vi lascio la punteggiatura, ma non nel mezzo: quello e' tutto fra la mia testa ed il blu.
Percio', nel caso vi piaccia per gloria o pecunia, almeno un grazie o una mancia rauca.
 
   
creativo