Sali a Baita   Do Re Mi
Fa
Sol
 


Di quel
che passa
si scrive,
si canta,
si balla.

Di quel
che resta
ci bastan
gli occhi.

 

4.5.04

 
Lisa.

Lisa pensa che così non è mai stata
sposta il naso sopra l'orlo del suo calore:
ha i capelli e la testa ancora bagnata
e lo sente cantare di là sottovoce.

Allora si rigira stretta in quel letto
si fa piccola, e piccola aspetta
sfrega i piedi scaldandoli a stento
e si rimette gli occhi sotto la coperta.

Impigliata,
dentro quel che ha perso,
lasciato o si è spento.
Annegata
nelle parole, urlate o troppe
che nessuno le ha mai chiesto.
Sbriciolata
nei tanti che l'hanno stretta
per poi scappare, ed in fretta.

Guarda in basso, ora,
si tocca il tatuaggio:
piange
e niente.

Lisa ancora non ci crede,
si sfiora nuda le gambe
dice com'è che proprio a me succede,
si riaddormenta e sogna il suo cavaliere.

Impigliata,
dentro quel che ha perso,
lasciato o si è spento.
Annegata,
nelle parole, urlate o troppe
che nessuno le ha mai chiesto.
Sbriciolata
nei tanti che l'hanno stretta
per poi scappare, ed in fretta.

Guarda in basso, ora,
si tocca il tatuaggio:
sorride
e niente.

Lisa riposa appoggiata morbida al cuscino:
cullata di gocce che giocano fuori dal vetro
scorre la pace fra le scodelle del lavandino
e non sente quei passi arrivarle in silenzio.

Soffice si stropiccia, riconosce quel profumo
un bacio soffiato sulle ciglia è la sua colazione.
Due sorrisi: sul comodino la radio passa Caruso
e nuovo è il mattino come il suo vicino amore.

#


Link a questo post:

Crea un link



<< Home page

 

 

 
   


Pixel stretti:


   


Questo è
l'ultimo
inchiostro
mercantile
fresco di
sale e rime.


Qui ultimamente
sto in compagnia
di bella gente.

 

carta

Quest'altro
invece
è a spasso
per Santiago
con le prime
piume.



Il Pallone,
se sei così vecchio,
ora l'avresti perso.

Fortuna che,
come niente,
ora è tornato
tranquillo come sempre.

Se spulci
attento
già c'è l'eco
archiviato
di quel che ero.

Comunque
di certo
rimane solo
lo Sghembo,
ed è questo:

Home.

     
    Cerca che ti passa  
   
Vi lascio la punteggiatura, ma non nel mezzo: quello e' tutto fra la mia testa ed il blu.
Percio', nel caso vi piaccia per gloria o pecunia, almeno un grazie o una mancia rauca.
 
   
creativo