Sali a Baita   Do Re Mi
Fa
Sol
 


Di quel
che passa
si scrive,
si canta,
si balla.

Di quel
che resta
ci bastan
gli occhi.

 

18.10.02

 
Ti han già cambiato le pile?

- Prego?
- Le pile per ricaricarti.
- No.
- No?? E perchè?
- Dicono che mi devo lasciare esaurire. Quindi niente più batterie per me.
- Mi dispiace, non lo sapevo. Mi dispiace davvero. Posso far qualcosa per...per...
- Non ti preoccupare, me lo aspettavo. Prima o poi doveva accadere.
Sai, dicono che me ne accorgerò solo all'ultimo, nel senso..cioè... tu mi vedrai più lento, capirai da molto prima,vedrai i miei riflessi appannati... ma io, io non sarò in grado di realizzare quanto mi accadrà se non pochi istanti prima che la carica si esaurisca del tutto, percui...
- ...
- ...percui mi chiedevo, vedi.., è un po' imbarazzante per me ma... quando accadrà... ecco... non metterti a ridere...
- E perchè dovrei? Senti non dirle nemmeno queste cose ok? Sai che...
- Dico sul serio. Sarò goffo, impacciato, estremamente ridicolo. Lo sò.
Ma se fosse solo quello, capisci, non me ne renderei conto, sarebbe comunque tutto normale per me. Ma se ti metterai a ridere, rovineresti tutto.
- E perchè mai dovrei fare una cosa del genere?
- Se ti scappa anche un solo sorriso, rischierei di accorgermene.
Voglio dire, all'improvviso prenderei coscienza di quello che mi sta succedendo e sai quale sarebbe la cosa buffa?
- No.
- Che morirei un po' prima.
- Ti prometto che non accadrà.
- O di questo ne sono assolutamente sicuro.
- Di me puoi fidarti.
- Lo so.
- E come lo sai?
- Per lo stesso motivo percui tu ti sei fidato di me.
- E questo cosa c'entra?
- Mi hai visto ridere fino ad ora?
- No.
- Già.
E sappi che è stato molto difficile non farlo.
- ...
- ...
- Vuoi dire che..
- Già. E' toccato prima a te. Loro non hanno voluto avvisarti. Sai, per via del tuo carattere...avevano paura della tua reazione. Così hanno chiesto a me di starti accanto fino a quando... fino ad ora insomma. Me n'ero quasi scordato e invece, poco fa, ci hai messo un'eternità per ricordarti il mio nome. Così non ti ho più mollato. Ora sei al capolinea.
- Grazie.
- Figurati. Ma ora preparati, ti manca poco meno di una tacca al rosso dell' EMPTY.
- Beh, ci siamo allora....
- Già. Addio.
- Add...
M.

#


Link a questo post:

Crea un link



<< Home page

 

 

 
   


Pixel stretti:


   


Questo è
l'ultimo
inchiostro
mercantile
fresco di
sale e rime.


Qui ultimamente
sto in compagnia
di bella gente.

 

carta

Quest'altro
invece
è a spasso
per Santiago
con le prime
piume.



Il Pallone,
se sei così vecchio,
ora l'avresti perso.

Fortuna che,
come niente,
ora è tornato
tranquillo come sempre.

Se spulci
attento
già c'è l'eco
archiviato
di quel che ero.

Comunque
di certo
rimane solo
lo Sghembo,
ed è questo:

Home.

     
    Cerca che ti passa  
   
Vi lascio la punteggiatura, ma non nel mezzo: quello e' tutto fra la mia testa ed il blu.
Percio', nel caso vi piaccia per gloria o pecunia, almeno un grazie o una mancia rauca.
 
   
creativo